ASSEGNO DI MANTENIMENTO

Pagamento diretto da parte del datore di lavoro La riforma Cartabia ha introdotto un’importante novità in materia di separazione: la possibilità di chiedere il pagamento diretto dell’assegno di mantenimento (sia per i figli che per il coniuge) al datore di lavoro in caso di inadempimento del coniuge obbligato, evitando così di dover richiedere un provvedimento […]
Continue Reading

LAVORO A TEMPO DETERMINATO, LA NUOVA NORMATIVA

Il Decreto Lavoro 2023, ossia il Decreto Legge n. 48/2023 recante le “Misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro”, prevede una profonda revisione delle politiche di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale, oltre che una nuova disciplina per la formazione e l’accesso al mondo del lavoro. Di seguito analizzeremo brevemente alcune […]
Continue Reading

LA CORTE D’APPELLO DI TORINO, SEZIONE LAVORO, MUTA PER LA PRIMA VOLTA IL SUO PRECEDENTE COSTANTE ORIENTAMENTO STATUENDO L’INSUFFICIENZA DELLA RETRIBUZIONE IN FAVORE DI ALCUNI LAVORATORI , DIFESI DALLO STUDIO LEGALE MANFRINO

Con sentenza del 11/10/23 la Corte d’Appello di Torino ha dato ragione ai lavoratori, difesi dallo Studio Legale Manfrino, che avevano contestato la congruità e sufficienza della retribuzione prevista dal Ccnl “per il personale dipendente da imprese esercenti Servizi ausiliari, fiduciari e integrati resi alle imprese pubbliche e private”. La Corte d’Appello di Torino, sino […]
Continue Reading

ANIMALI DOMESTICI E RAPPORTI DI VICINATO

Limite massimo al numero di cani e/o gatti che si possono tenere nella propria abitazione Con la recente ordinanza n. 1823 del 2023, la Corte di Cassazione si è espressa in merito all’interessante questione relativa al numero massimo di cani e/o gatti che si possono tenere all’interno della propria abitazione. La vicenda che ha occasionato […]
Continue Reading

DECRETO LAVORO 2023 – LE PRINCIPALI NOVITA’

Il 04.05.2023 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il c.d. Decreto Lavoro 2023, ossia il Decreto Legge n. 48/2023 recante le “Misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro”. I principali obiettivi di tale provvedimento sono i seguenti: – contrastare la povertà e l’esclusione sociale, soprattutto per le famiglie in cui siano […]
Continue Reading

ASSEGNO DI MANTENIMENTO: CASI IN CUI SI PUO’ RICHIEDERE LA RESTITUZIONE DELLE SOMME CORRISPOSTE

Con la sentenza n. 32914 del 2022, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno risolto una delle questioni più controverse in materia di separazione e divorzio, enunciando un principio destinato a cambiare radicalmente l’orientamento giurisprudenziale formatosi in materia. Infatti, in tema di assegno di mantenimento, con la suddetta sentenza la Suprema Corte ha affermato […]
Continue Reading

VIOLAZIONE DEL CONSENSO INFORMATO: RESPONSABILITA’ MEDICA

Prima degli anni ’90 nella prassi medica vi erano frequenti carenze nell’acquisizione del consenso informato, ovvero la manifestazione positiva di volontà del paziente, una più ampia partecipazione di quest’ultimo alle decisioni che lo riguardano in ambito diagnostico e terapeutico. Oggi, come sappiamo il medico ha l’obbligo di informare il paziente di tutte le alternative di […]
Continue Reading

RIFORMA CARTABIA: CHE COSA CAMBIA NEL PROCESSO CIVILE?

Le disposizioni della cosiddetta Riforma Cartabia (d.lgs. n.149/2022) saranno già operative a partire dal 28 febbraio di quest’anno, come anticipato dalla Legge di Bilancio. Alcune di queste sono già in uso dal primo di gennaio, come la possibilità che le udienze di procedimenti civili pendenti davanti al Tribunale, alla Corte d’Appello e di Cassazione si […]
Continue Reading

SGRAVIO CONTRIBUTIVO PER L’ASSUNZIONE DI DONNE

La normativa finanziaria 2023 ha prorogato anche per l’anno corrente una serie di agevolazioni, tra cui quella riguardante lo sgravio contributivo a favore dei datori di lavoro che dal 1 gennaio al 31 dicembre 2023 provvederanno all’assunzione di donne. Vediamo di che cosa si tratta nel dettaglio. A seguito di un’assunzione a tempo determinato, indeterminato, […]
Continue Reading

NOVITA’ SUL BONUS DI 200 EURO: UNA STRETTA PER I LAVORATORI AUTONOMI

Il Decreto Aiuti, che entrerà a breve in vigore, introduce il bonus 200 euro una tantum, una nuova misura volta alla riduzione del cuneo fiscale per lavoratori, pensionati e disoccupati. La bozza del decreto presenta molti nuovi dettagli, il piu importante dei quali è il probabile abbassamento della soglia di accesso al bonus 200 euro […]
Continue Reading